Feed RSS

Archivi tag: cioccolato fondente

Crema spalmabile molto cioccolatosa!

Inserito il

253246_660202827420014_6165608256899787964_n

Questa ricetta è per tutti quelli che come me amano autoprodurre “tutto” ,o quasi, in casa. E’  molto cioccolatosa, a base di cioccolato fondente 70% e fatta solo con 4 ingredienti semplici. Senza addensanti e conservanti, per questo la nostra adorata crema spalmabile andrà conservata in frigo. La ricetta golosissima viene dal mio guru della cucina salutare, ma con gusto: Marco Bianchi!! Vi dico subito che per fare questa ricetta dovrete avere un buon frullatore o mixer. Meglio se di vetro in modo che la plastica non si surriscaldi troppo. Il mio purtroppo è ancora in plastica!!

10252063_660202847420012_661316988923121694_n

Ingredienti:

100 gr di nocciole spellate e tostate

300 gr di cioccolato fondente al 70% di buona qualità

140 gr di zucchero integrale di canna

150 ml di latte scremato

Procedimento: 

1) Polverizzare il più possibile lo zucchero nel mixer, aggiungere le nocciole e tritarle con lo zucchero per 5 minuti fino ad ottenere una pasta umida grazie all’olio rilasciato dalle nocciole.

foto 1

2) Tritare il cioccolato a mano e unire all’impasto del mixer un po’ per volta, tritando.

3) Aggiungere infine il latte e frullare ancora per pochi secondi.

foto 2

4) Trasferire la crema ottenuta in una pentola e cuocere a bagnomaria per 20 minuti, mescolando spesso.

foto 3

5) Appena ottenuta una bella crema liscia, trasferirla in un vasetto di vetro. Prima di chiudere con il coperchio far raffreddare completamente. Conservare in frigorifero.

foto 4

Piccolo suggerimento: non preoccupatevi per il frigo, quando la vorrete usare, per es. su una bella fetta di pane, a colazione, tiratela fuori quando mettete a scaldare il pane nel tostapane e col calore avrà una consistenza meravigliosa. Altrimenti si spalmerà lo stesso anche senza scaldare il pane.

1972531_660202864086677_7605761122821102761_n

Annunci

Biscottini nocciolosi

Inserito il

IMG_3215

Ciao a tuttiiiiii!!! Sono quasi 6 mesi che non scrivo niente e vorrei tornare a farlo… mi è mancato molto il blog, ma tante cose mi hanno tenuta più occupata del solito. Vorrei ricominciare proprio con una ricettina dolce. Questi biscottini sono fantastici…a partire dal profumino che porteranno nella vostra cucina quando li cuocerete in forno, grazie alle nocciole e poi quando li addenterete, vista la loro croccantezza. In più sono a ridotto contenuto di grassi “cattivi”, ma assolutamente non poco golosi. Non vi resta che mettervi all’opera miei cari followers.

IMG_3216

Mi sono ritrovata in casa un bel po’ di nocciole, raccolte da mio padre direttamente dall’albero in giardino e un bel giorno ho deciso, anche se svogliatamente, che era il caso  di utilizzare quel ben di Dio. Beh dopo la “fatica” (manuale) di sgusciarle una ad una, mi sono premiata con questi biscottini deliziosi. (p.s. è anche un ottimo modo di utilizzare degli albumi avanzati nel frigo; a me succede sempre!) 🙂

Ingredienti:

300 g di nocciole sgusciate

150 g di albume d’uovo

200 g di zucchero semolato

100 g di cioccolato fondente

un pizzico di sale

Procedimento:

1) Tostare le nocciole in forno a 150° per 10/15 minuti. Tritare le nocciole tostate (io non tolgo tutta la pellicina, così hanno un gusto più rustico) con lo zucchero semolato, poi tritate anche il cioccolato fondente insieme alle nocciole.

IMG_3209                                                             IMG_3210

 

 

 

 

 

 

2) Montare a neve l’ albume d’ uovo.

3) In una ciotola mettere le nocciole tritate con il cioccolato e unire poco a poco mischiando dal basso verso l’ alto, l’albume d’uovo montato a neve, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

4) Su carta da forno, con 2 cucchiaini creare dei biscotti distanziati tra loro.

5) Cuocere in forno a 160° per circa 15 minuti.

6) Fate raffreddare bene su una griglia prima di mangiarli.

Io li conservo in una scatola di latta chiusa per qualche giorno e li mangio a colazione, buonissimi con un bel cappuccino cremoso.

IMG_3211

Tronchetto di Natale al cioccolato fondente

Inserito il

foto[1]

Il primo post dell’anno non può essere  celebrato senza un dolce. Finite tutte le feste più belle dell’anno, rimango “ancora un attimo”  in clima natalizio, con una ricetta golosa e molto celebrativa: il tronchetto di natale o büche de noël. Che sta ad indicare il ceppo di legna più grosso che veniva fatto bruciare nel camino, proprio il giorno di Natale. Con questo clima rigido, il camino acceso ci sta proprio bene, una fetta di rotolo al cioccolato anche di più!  Buon anno a tutti allora! Anzi, rimanendo nella tradizione francese, Bonne Annè!

Il mio büche de noël consiste in un pan di spagna molto leggero, arrotolato e farcito con crema pasticciera al cioccolato fondente, ma in alternativa si può usare una creme ganache fatta con cioccolato e panna o un vasetto di crema alla nocciola (es. la nutella). Trovo che la crema pasticciera sia meno stucchevole e meno pesante delle altre, così da essere apprezzata maggiormente anche a fine pasto. Inoltre grazie alla sua consistenza inumidisce il pan di spagna in  modo perfetto. 

Consiglio di preparare prima la crema e poi il pan di spagna, cosicchè essa abbia il tempo di raffreddare in modo adeguato e anche perchè quando il dolce esce dal forno va arrotolato subito. 

image

Ricetta Crema pasticciera al cioccolato: Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: