Feed RSS

Archivi categoria: Primi

Melanzane, Che Passione!!

Inserito il

Immagine

Rieccomi qui a scrivere.. dopo un’ estate piena di cose da fare. I tanto cari alimenti estivi (frutta&verdura di stagione) stanno per lasciarci. Ci rimangono ancora altri pochi giorni per gustarli appieno e a dei prezzi onesti. Uno di questi sono proprio le melanzane. Io le adoro. Mi piacciono di tutti i tipi: lunghe, rotonde, ovali, bianche, viola, rosse e cucinate in tutti i modi. E’ uno dei pochi vegetali che si possa mangiare esclusivamente cotto, possibilmente molto morbido, perchè contiene una sostanza tossica, la solanina, che con la cottura per fortuna si riduce notevolmente. Durante la stagione calda, si sa, la voglia di cose fredde è maggiore e allora mi è venuta l’idea di preparare una pasta fredda con le melanzane (quest’ultime ovviamente cotte). Un primo piatto che fa allegria, adatto ad un buffet con tanti amici dove ognuno si serve da solo direttamente da un’insalatiera.

Ingredienti (per 3 persone):

2 spicchi d’aglio

3 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva

5 cucchiai di passata di pomodoro

2 melanzane grandi viola tonde o 4-5 piccole

sale, pepe, basilico

ricotta salata da grattare

240 g penne rigate integrali

Procedimento: Leggi il resto di questa voce

Annunci

Pasta pasticciata in forno

Inserito il

 foto[1] (2)

Questo è un piatto pieno di ricordi, una pasta dell’infanzia, che mi ricorda appunto questo periodo e che mi fa tornare un po’ bambina. La cucinava  spesso la mamma di una mia amica dell’elementari quando andavo a casa sua. La sua versione era col ragù, molto golosa ma un pochino più pesanteIo sia per mancanza di ingredienti che per farla leggermente più leggera ho usato una pomarola fatta da me. La soddisfazione a mangiarla è comunque tanta. Un piatto unico che dà felicità in quelle giornate un pò uggiose e fredde d’inverno. Questa versione è anche molto veloce, per stupire magari degli ospiti improvvisi! Ed è subito festa… 🙂

Ingredienti: (per 4 persone)

320 g di mezze maniche rigate o penne rigate non troppo piccole

500 g di passata di pomodoro ( possibilmente fatta in casa in estate)

1 cipolla rossa media

50 g di farina

50 g di burro + altro per imburrare

500 ml di latte

noce moscata

sale, pepe, olio evo, parmigiano reggiano q.b.

Procedimento: Leggi il resto di questa voce

Panzanella croccante

Inserito il

Con questo caldo micidiale è proprio il caso di spegnere il forno, ma non so se saprò resistere a lungo! Intanto mi concedo questo piatto fresco, con verdure estive e leggermente rivisitato. Il pane croccante è una cosa a cui non so rinunciare e allora, se vi avanza un bel pò di pane, io ho usato quello multicereale fatto in casa da me, concedetevi anche voi una panzanella insolita. Leggi il resto di questa voce

Burghul con le zucchine

Inserito il

E’ da un pò di tempo che nella mia dispensa si intravedeva una confezione di Burghul,  un grano duro, germogliato, che subisce un processo di precottura al vapore, dopodiché viene essiccato e tritato. Una specie di cou cous per capirci, che viene però prodotto in diverse varietà a seconda della pezzatura che può essere finissima, fine e grossolana. La mia confezione è del tipo grossolana. Ammetto che è rimasto a lungo in giacenza perchè ero un pò scettica nella sua riuscita e non sapevo come cucinarlo. Insomma non mi decidevo mai a provarlo, continuando ad utilizzare solo il cous cous.

Oggi, in mancanza del mio amato cous cous e avendo voglia di un piatto unico molto Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: