Feed RSS

Archivi del mese: marzo 2013

Torta Mimosa Chantilly e Fragole

Inserito il

foto[1] (12)

Oggi non poteva mancare questo dolce goloso, dedicato ovviamente a tutte le donne!!! Tradizionalmente si trova farcito con l’ananas, ma io adoro le fragole, soprattutto quando si sposano con la crema chantilly e non ho saputo resistere quando l’ho viste sul banco. Ancora non è piena stagione, ma dal colore, dal profumo e dalla provenienza si sente che la primavera è vicina.

Ingredienti per il pan di spagna:

5 uova

125 g di zucchero

100 g di farina

25 g di fecola

1/2 baccello di vaniglia

500 g di fragole circa

Ingredienti per la crema chantilly:

4 tuorli

150 g di zucchero

50 g di farina

 1/2 litro di latte

1/2 baccello di vaniglia

200 ml di panna fresca

zucchero a velo

Procedimento:

1) Separare i 5 tuorli dagli albumi e montare i  tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto gonfio e chiaro, “che scrive” quando cade giù dalla frusta.

2) Montare i 5 albumi a neve ben ferma con un goccino di limone (che aiuta a stabilizzare).

3) Mescolare dal basso verso l’alto gli albumi montati al composto di tuorli e zucchero.

4) Aggiungere anche la farina con la fecola setacciate e la polpa di mezzo baccello di vaniglia. Amalgamare bene, dal basso verso l’alto, senza smontare il composto. Foderare con carta forno una tortiera di 24 cm e cuocere il pan di spagna per 20 minuti a 180°. 

5) Far sacaldare il latte per la crema con il baccello di vaniglia, privato della polpa.

6) Sbattere i 4 tuorli con lo zucchero e la polpa della mezza bacca di vaniglia rimasta, aggiungere la farina setacciata e mescolare bene con una forchetta cercando di non creare grumi.

7) Rompere la crema di tuorli con il latte caldo e rimettere a cuocere fino a che non si addensa mescolando continuamente con una frusta. Mettere la crema a raffreddare in una bacinella a bagnomaria con acqua e ghiaccio, coprendo la crema con la pellicola a contatto.

8) Montare la panna e una volta fredda la crema amalgamare dal basso verso l’alto i 2 composti per ottenere la crema chantilly. Unire a circa la metà della chantilly 250 g di fragole pulite e tagliate a tocchettini, lasciandone 2 o 3 per la decorazione. L’altra metà della crema servirà per coprire la torta. Conservare le 2 parti di crema in frigo.

9) Tagliare la calotta superiore del pan di spagna fatto ben raffreddare e mettere da parte. Lasciando un cm di bordo, svuotare l’interno della torta, stando attenti a non rovinare la base. Con le briciole ricavare tanti pezzettini quadrati che serviranno per decorare la nostra torta.

10) E’ necessario bagnare il pan di spagna prima di aggiungere le fragole. Io ho frullato 250 g di fragole, ho aggiunto 4 cucchiaini di zucchero a velo e un po’ di acqua fredda, per ottenere un composto abbastanza liquido. Poi con un pennello bagnare la torta all’interno e la calotta.

11) Riempire con la crema chantilly con le fragole, mettendola anche sul bordo. Chiudere con la calotta. Ricoprire la torta con l’altra parte di crema, livellando bene.

12) Mettere sopra le briciole di pan di spagna cercando di coprire uniformemente tutto il dolce. Far raffreddare bene in frigo per qualche ora. Decorare a piacere con le fragole. Prima di servire spolverizzare con zucchero a velo.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: