Feed RSS

La Schiacciata alla Fiorentina

Inserito il

DSCN4740

A forza di parlare di schiacciate non ho resistito e ho dovuto provare a farla. Se anche voi non state più nella pelle e volete provare ecco qui la ricetta di cui mi sono innamorata:

Ingredienti:

300 g farina 0 e 200 g di farina manitoba

200 g di zucchero

200 g di burro

2 uova

1 arancia (scorza e succo)

20 g di lievito di birra

250 ml di latte

zucchero a velo 

Procedimento:

1) Fare una fontana con 350 g di farina dentro cui mettere il lievito sbriciolato e formare una palla omogenea  aggiungendo il latte tiepido poco per volta. Mettere a lievitare dentro una ciotola coperta con pellicola in un posto tiepido fino al raddoppio (circa 1h).

2) In una ciotola unire le uova con il succo d’arancia, poi lo zucchero e amalgamare il tutto. Aggiungere anche il resto della farina (150 g), mescolare e poi unire il burro a pomata e la scorza d’arancia. Se l’impasto fosse duro aggiungere del latte che vi potrebbe essere avanzato nel formare il lievito prima.

3) Sgonfiare il primo impasto e aggiungerlo al secondo, meglio se con un’impastatrice. L’impasto finale deve essere morbido ma ben incordato. Una volta pronto metterlo in una teglia rettangolare da 25×35 circa con carta forno e farlo lievitare fino al raddoppio (circa 3 ore) in un luogo tiepido.

020

4) Infornare a 190° per 45-50 minuti. Se scurisse tropo coprire con stagnola, non a contatto. Dopo cotta lasciare raffreddare completamente nella teglia e infine cospargere con zucchero a velo.

022

DSCN4744

Per far diventare più golosa la schiacciata alla fiorentina è usanza farcirla con una crema chantilly che io ho fatto così:

1) Scaldare 200 ml di latte con una bacca di vaniglia a cui ho tolto i semini, senza far bollire.

2) Sbattere a parte 2 tuorli con 100 g di zucchero e i semini della vaniglia. Aggiungere 30 g di farina e sbattere ancora per nonfar venire grumi. Rompere la crema con 100 ml di latte freddo e mescolare con una frusta. Unire il latte caldo e mescolare.

3) Togliere la bacca di vaniglia e rimettere nella pentola tutto il composto di uova e latte. Far bollire e girare continuamente con la frusta fino a che si addensa.

4) Raffreddare la crema coprendola con pellicola trasparente a contatto e mettendo la pentola in una bacinella più grande con acqua e ghiaccio.

5) Montare 250 g di panna fresca e mescolarla dal basso verso l’alto alla crema pasticcera.

DSCN4746

Annunci

Informazioni su chia84

Cucinare, mangiare, degustare, viaggiare, fotografare...le mie più grandi passioni!! Fin da piccola sono sempre stata attratta dai profumi delle cose che mi circondano, da una stoffa a un cibo prima di assaggiarlo etc...Cosicchè appena più che ventenne è cominciata la passione delle "mani in pasta", poi quella per il mondo del vino, da cui sono diventata Sommelier AIS e contemporaneamente è venuta quella di immortalare le mie creazioni e non solo; girovagando per mostre, fiere, eventi enogastronomici ma anche viaggiando privatamente e facendo esperienze gustative che porterò sempre nel cuore!

»

  1. Greetings from Carolina! I’m bored to death at work so I decided to check out your website on my iphone during lunch break.
    I love the info you provide here and can’t wait to take a look when I
    get home. I’m amazed at how quick your blog loaded on my cell phone ..
    I’m not even using WIFI, just 3G .. Anyhow, great blog!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: