Feed RSS

Archivi del mese: maggio 2012

Fougasse provenzale

Inserito il

Cosa c’è di più confortante di accendere il forno e darsi all’arte della panificazione, in un giorno grigio, buio e piovoso?

A me capita spesso…anche perchè adoro il pane & co. e tutte le sue ricette che variano a seconda dei luoghi, in tutto il mondo! Quella che propongo oggi è una ricetta francese che rimanda la mia mente ai bei ricordi delle vacanze trascorse in Francia. E visto che siamo vicini alle vacanze estive è proprio il caso di sognare un po’ ed entrare immaginariamente (purtroppo) in una di quelle belle boulangerie che si trovano in tutto il paese.

La fougasse provenzale è una specie di focaccia; morbida ma ben oliata e salata in superficie. Prodotta in varie regioni della Francia, ma in genere associata alla Provenza. Di solito al suo interno ci sono formaggio, acciughe, frutta secca o olive nere ed erbe mediterranee come nella mia. Leggi il resto di questa voce

Annunci

Burghul con le zucchine

Inserito il

E’ da un pò di tempo che nella mia dispensa si intravedeva una confezione di Burghul,  un grano duro, germogliato, che subisce un processo di precottura al vapore, dopodiché viene essiccato e tritato. Una specie di cou cous per capirci, che viene però prodotto in diverse varietà a seconda della pezzatura che può essere finissima, fine e grossolana. La mia confezione è del tipo grossolana. Ammetto che è rimasto a lungo in giacenza perchè ero un pò scettica nella sua riuscita e non sapevo come cucinarlo. Insomma non mi decidevo mai a provarlo, continuando ad utilizzare solo il cous cous.

Oggi, in mancanza del mio amato cous cous e avendo voglia di un piatto unico molto Leggi il resto di questa voce

“The Start”

Inserito il

Questo blog non poteva che aprire con una golosa torta, che appaga anche la vista con la frutta fresca strabordante sopra, data la mia predilezione per i dolci!

E la torta in questione non poteva essere che quella, considerata la più antica del mondo, caratterizzando così proprio bene l’origine del mio blog. Il suo nome è Linzertorte, tipica della città austriaca di Linz. Le sue notizie risalgono al 1653 ma ci sono diverse leggende riguardo l’inventore e chi le ha dato il nome. Da un confettiere viennese di nome Linzer a un pasticcere francese, che nel 1823 ha cominciato la produzione di massa della torta, rendendo nota la sua città d’origine in tutto il mondo.

Non solo l’origine, ma anche la ricetta originale è avvolta da un velo di mistero, visto che non è mai stata univoca, infatti fin dalla prima volta che è stata divulgata, le ricette erano ben 4 diverse. Gli ingredienti comunque fondamentali per una Linzertorte originale sono: cannella e frutta secca tritata (mandorle o nocciole, dipende dalla variante) per la pasta frolla mentre per il ripieno confettura di ribes rosso o di lamponi.

Anch’io qui pubblico una variante, che mi ha colpito molto, fatta con Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: